Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Navigandolo ne accetti l'utilizzo. Per avere maggiori informazioni puoi consultare la nostra Privacy PolicyAccetta

read more...

Marketing strategico: tutto quello che devi sapere


Cos’è il marketing strategico

È il processo attraverso cui un brand o azienda delinea la strategia atta a ottenere competitività, tale strategia ha il fine di ottenere i risultati prestabiliti sul medio e lungo termine.

Si parte analizzando i bisogni non soddisfatti dei consumatori, consente quindi di andare a identificare il segmento di mercato in cui posizionarsi, facendo quindi comprendere quali sono i competitor con cui l’azienda si andrà ad interfacciare.  Grazie al marketing strategico si saprà cosa offrire sul mercato in termini di marketing mix.

Le fasi del marketing strategico

Il marketing strategico si suddivide in varie fasi:

La prima fase è l’analisi della situazione, ovvero l’analisi Swot, acronimo di Strenght, Weakness, Opportunity, Threaths, che si occupa di indicare quali sono i punti di debolezza, i punti di forza, le minacce e le opportunità.

I punti di forza hanno a che fare con il posizionamento aziendale in un determinato target di mercato, i punti di debolezza possono essere determinati da una saturazione del mercato che rende difficoltoso l’inserimento della propria azienda/brand.

Le opportunità possono essere ad esempio indicate dalla possibilità di inserirsi in nuovi mercati. Le minacce sono rappresentate dai competitor che si collocano nel medesimo segmento di mercato.

Una fase è dedicata alla valutazione del target, indicando quali sono i loro bisogni, sapere qual è il proprio cliente target è un punto fondamentale nella riuscita dei propri obiettivi, permetterà di far sì che si sappia come rivolgersi a quel cliente, quando e in che modo.

La fase successiva è quella in cui si identificano gli obiettivi aziendali, tali obiettivi devono essere:

  • Specifici
  • Rilevanti
  • Misurabili
  • Attendibili

La fase che segue ha lo scopo di fissare gli obiettivi e si va poi a definire il marketing mix, che è rappresentato dall’insieme delle strategie atte al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

La fase in cui andrà definita la strategia del marketing è rappresentata dal piano operativo d’azione, che va a stabilire come avverrà l’azione alla fine del processo, bisogna controllare le azioni che sono state attuate e valutare se correggerle.

Non bisogna poi dimenticare la comunicazione destinata alla propria clientela target, per portarla a rivolgersi ai prodotti o servizi offerti dall’azienda, è possibile anche utilizzare i social media nella strategia di comunicazione.

Video aziendali come tecnica di marketing strategico

I video hanno un ruolo cruciale attualmente, con l’avvento del Covid19 gli utenti del web hanno iniziato a preferirli sempre di più rispetto ai contenuti statici, in un periodo storico in cui l’interazione interpersonale è ridotta i video aiutano le persone a sentirsi più vicine.

Il trend in crescita dei contenuti video non può essere ignorato dalle aziende che possono utilizzare i video aziendali come tecnica di marketing strategico.

Possono essere video animati, formativi, di storytelling, servono al brand e all’azienda per essere noti e evidenziare i relativi punti di forza che li caratterizzano.

Possono essere anche video tutorial che hanno lo scopo di mostrare al cliente come utilizzare un determinato prodotto da loro acquistato.

La comunicazione visiva è fondamentale per raggiungere il proprio target di riferimento, incrementare la brand awareness, migliorare la brand reputation, promuovere i prodotti e servizi che si offrono al cliente, fidelizzare la propria clientela e allargarla.

I video sono immediati, tramite essi si può trasmettere ciò che si desidera velocemente, un video è meno impegnativo di una lettura e pertanto può essere considerato più piacevole e gli si può prestare attenzione più volentieri.

I video garantiscono un forte effetto comunicativo stimolando l’emotività dei clienti effettivi o potenziali, possono inoltre diventare virali e arrivare quindi a molti utenti.

L’importanza del marketing strategico

Il piano di marketing parte sempre dall’analisi del target a cui ci si vuole riferire e consente inoltre di massimizzare il ritorno sull’investimento fatto.

Il marketing strategico consente di valutare le opportunità in maniera eccellente, può essere utilizzato da qualsiasi brand/azienda a prescindere dalle loro dimensioni, se si vuole far crescere la propria azienda in termini di guadagno non si può non effettuare il marketing strategico.

Comments are closed.

Reviews
recensioni
Thirty Seconds Milano - Video Music Event ha una media voti di 5 stelle su 5 avendo ricevuto 27 recensioni di 27 utenti visualizzabili qui
Follow Us