Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Navigandolo ne accetti l'utilizzo. Per avere maggiori informazioni puoi consultare la nostra Privacy PolicyAccetta

Branded Video Content, per la creazione di contenuti di valore


Oggi ti vogliamo parlare della produzione di Branded Video Content: lo sapevi che il suo precursore può essere rintracciato proprio nel Carosello, con il quale nasceva il primo storytelling che coinvolgeva, stuzzicava e creava una vera e propria storia dietro un prodotto o un brand? Con Branded Content si intende dunque la realizzazione di contenuti divertenti, interessanti, intriganti e/o informativi.

Lontano dal classico advertising

Il pubblico è stufo della pubblicità esplicita, la quale infatti ha perso mordente anno dopo anno. Il Branded Content punta ad intercettare l’attenzione del pubblico a target in modo innovativo e diversi, distanziandosi il più possibile dall’advertising di tipo classico. Un Branded Video Content, insomma, promuove un’azienda senza essere esplicitamente promozionale.

Informazione, intrattenimento, divertimento

Il concetto del resto è piuttosto semplice, e i più grandi brand internazionali lo hanno capito già da alcuni anni: quando pianifica e realizza la sua comunicazione verso l’esterno, un’azienda non deve dare l’idea di pensare esclusivamente al profitto. No, deve andare oltre alla pura ‘pubblicità‘, mirando a diventare parte integrante – seppure separata – della community dei suoi clienti: da qui la necessità di prodotti come i Branded Video Content, che offrono davvero qualcosa all’utente – divertimento, intrattenimento, informazioni e via dicendo.

I Branded Video Content piacciono al pubblico

In un filmato aziendale realizzato secondo le linee guida del Branded Video Content, il messaggio di marketing può essere quasi invisibile, ma non è questo l’importante. No, il concetto è che la gente avrà il vivo desiderio di vedere quel video, trasformerete il vostro brand in un vero love brand non verrà forzata a vedere uno spot pubblicitario tra la fine di un programma televisivo e l’inizio di un altro. È questa la vera rivoluzione che sta scuotendo il video marketing: gli utenti vogliono vedere i Branded Video Content, li cercano, li condividono sui social network.

Alcuni esempi

Lunghi, corti, non conta: gli esempi più efficaci sono dei filmati con una marcata narratività, che mettono gli interessi del pubblico davanti alle esigenze di vendita del brand. Insomma: dai priorità alla storia, chiaramente il contenuto video sarà coinvolgente ed emozionale e il payoff per il tuo brand arriverà di conseguenza. Un Branded Video Content davvero emozionante e capace di intrigare in profondità lo spettatore non avrà bisogno di slogan o di dichiarazioni pubblicitarie, no: un logo, un breve messaggio iniziale, persino un link in sovra-impressione saranno più che sufficienti per raggiungere il risultato. Desideri un esempio per capire come un video può essere informativo, divertente ed emozionante e, pur senza essere promozionale, rendere un enorme servizio ad un brand? Dai un’occhiata a questo Branded Video Content della British Airways: i media di tutto il mondo hanno parlato di questo preciso filmato per mesi.

E guarda anche questo esempio, di Visa

Il tuo brand non è abbastanza conosciuto? Il tuo Video Branded Content darà un’esperienza e una percezione diversa ai tuoi clienti. Ecco un esempio di video prodotto dalla nostra factory per Electronic Arts:

Vuoi approfittare della potenzialità del Branded Video Content? Contattaci: la troupe di Thirty Seconds Milano realizzerà un filmato capace di dare del vero valore aggiunto al tuo brand!

Comments are closed.

Reviews
recensioni
Thirty Seconds Milano - Video Music Event ha una media voti di 5 stelle su 5 avendo ricevuto 27 recensioni di 27 utenti visualizzabili qui
Follow Us